Le Cathode Strip Chambers (CSC) sono usate nei dischi endcap dove il campo magnetico non e' uniforme e la frequenza di particelle cariche e' alta.
Le CSC consistono di strati di fili anodici carichi positivamente alternati a lastre catodiche di rame segmentate in strips a potenziale negativo dentro un volume di gas. Quando muoni attraversano questi rivelatori rimuovono gli elettroni piu' esterni degli atomi del gas ionizzandoli. Questi elettroni si muovono, per effetto del campo elettrico, verso i fili anodici, dove si crea una "valanga" di elettroni. Gli ioni positivi invece si muovono verso il catodo di rame, inducendo un impulso di carica sulle strip. Siccome le strip ed i fili sono disposti perpendicolarmente gli uni agli altri si ottengono due coordinate della posizione di ogni particella che attraversa il rivelatore.
In aggiunta a fornire un'informazione di precisione sullo spazio ed il tempo, le CSC con i loro fili finemente spaziati permettono di fornire un rapido trigger. Ogni CSC e' formata da sei strati in modo da poter misurare con accuratezza i muoni e poter correlare le loro tracce con le tracce rivelate dal tracciatore centrale.