Le Resistive Plate Chambers (RPC) sono rivelatori a gas a rapida risposta che forniscono un sistema di trigger parallelo a quello fornito dalle DT e dalle CSC. Le RPC sono formate da due lastre parallele, un anodo carico positivamente ed un catodo negativo, entrambe fatte di un materiale plastico ad alta resistivita' e separate da un volume di gas. Quando un muone attraversa la camera, elettroni sono estratti dagli atomi del gas. Questi elettroni a loro volta urtano altri atomi provocando una valanga di elettroni. Gli elettrodi sono trasparenti al segnale (gli elettroni) che viene raccolto da strip metalliche dopo un piccolo intervallo di tempo. La topologia delle strip colpite fornisce una rapida misura dell'impulso del muone, che e' poi usata dal sistema di trigger per fornire una rapida decisione se registrare o meno i dati raccolti. Le RPC combinano una buona risoluzione spaziale ad una ottima risoluzione temporale di appena un nanosecondo (un miliardesimo di secondo).