Qui sotto sono riportate alcune buone prassi dell'ente:

Progetto di Bilancio sociale in ottica di genere e generazionale

Progetto banche dati del personale

per la costruzione di banche dati per un Bilancio del personale in ottica di genere e generazionale

(detto anche Bilancio Sociale)

Conciliazione - asili

Il congedo parentale e di maternità è stato inserito nei bandi per assegni di ricerca.

L'INFN copre il 20% dello stipendio durante l'astensione obbligatoria per maternità in caso di assegni esterni

Benessere organizzativo e Circoli del benessere organizzativo (dal 2018 denominati smart-lab)

Benessere Organizzativo e il progetto Circoli di Ascolto Organizzativo

  1. Intervista a diverse sezioni relative ai Circoli del Benessere Organizzativo, 2018
  2. Relazione finale dei Circoli del Benessere Organizzativo, 2017-2018
  3. Relazione finale dei Circoli del Benessere Organizzativo, 2015
  4. Indagine sul benessere organizzativo, Relazione completa (24Mb) 2014
  5. Benessere Organizzativo, Presentazione al Consiglio Direttivo 29 gennaio 2013, M.Capponi
  6. Progetto Benessere, relazione 2011

Circoli di ascolto 2016:

Circoli di ascolto 2018:

CIRCOLI DI ASCOLTO ….PARTE SECONDA

Conclusa la seconda edizione dei Circoli di ascolto organizzativo

 

Valorizazione delle competenze (area riservata al personale dipendente e associato)

Salute in ottica di genere

Il documento di valutazione dei rischi è stato integrato inserendo esplicitamente la tutela della sicurezza e della salute della lavoratrice madre Link ai documenti INAIL nella pagina della CNPISA e Link al sito INFN

Sono stati organizzati corsi di formazione di prevenzione e sicurezza in ottica di genere 

Newsletter "Tutti i giorni ..." le donne e gli uomini si raccontano

Tutti i giorni... n.8, marzo 2016

Partecipazione al progetto europeo GenERA (2015-2019)

Partecipazione al progetto europeo Genislab (2010-2014)

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne: iniziative nei laboratori e sezioni.

Attività ricreative, culturali, sportive all'interno delle singole sezioni.

Conclusa la seconda edizione dei Circoli di ascolto organizzativo

I Circoli di Ascolto Organizzativo rappresentano un’azione promossa dalla Consigliera di Fiducia in collaborazione con il CUG all’interno di INFN, finalizzata a migliorare il clima lavorativo e conseguentemente il benessere delle persone che a vario titolo vi operano.

La loro implementazione rientra quindi completamente fra le azioni del V Piano triennale di Azioni Positive 2014-2017 dell’INFN per “Migliorare la gestione del personale e l’ambiente di lavoro”, ed in particolare nell’obiettivo 5.3 “ Migliorare l'ambiente di lavoro coinvolgendo il personale nel cambiamento”.

Benessere Organizzativo e il progetto Circoli di Ascolto Organizzativo

Fin dal 2007, su proposta della Consigliera di Fiducia, con l’ausilio del CPO prima e del CUG poi, l’INFN ha avviato una serie di azioni volte a studiare e migliorare il contesto lavorativo nell’Ente attraverso la misura e la promozione del Benessere Organizzativo.

Il progetto Benessere organizzativo e management – FASE 1

Nell’autunno del 2007 la Consigliera di Fiducia Laura Calafà avvia un primo progetto sperimentale. L’obiettivo è di realizzare una rilevazione finalizzata a misurare la qualità della convivenza organizzativa, sperimentando la metodologia elaborata dal Programma Cantieri per la misurazione del benessere organizzativo. Il Programma Cantieri, promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica per facilitare l’innovazione nelle pubbliche amministrazioni, aveva infatti realizzato dei percorsi di ricerca-intervento in centinaia di Pubbliche Amministrazioni (PA), utilizzando l’approccio del Prof. Francesco Avallone dell’Università La Sapienza di Roma, incentrato sull’utilizzo di un questionario multidimensionale, da somministrare in formato cartaceo, utilizzando un software per l’immissione ed elaborazione delle risposte acquisite (link)