"Fisica in barca" conclude a Trieste il tour 2009.

L'iniziativa promossa dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare in collaborazione con "Velisti per caso" e con la partecipazione del Laboratorio europeo per la fisica delle particelle (Cern) e di Enel ha coinvolto nel 2009 circa 800 studenti di tutta Italia.

Si conclude a Trieste il Tour 2009 di Fisica in barca, l'iniziativa di divulgazione scientifica dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare realizzata in collaborazione con il Laboratorio europeo per la fisica delle particelle (Cern) e Enel. Alla manifestazione, giunta alla sua quarta edizione, hanno partecipato, nel 2009, circa 800 studenti delle scuole medie superiori di tutta Italia che, accompagnati dai fisici dell'Infn, hanno circumnavigato l'Italia a bordo di Adriatica, il veliero di 22 metri reso famoso dalla trasmissione "Velisti per caso" con Patrizio Roversi e Syusi Blady.

A Trieste (3-5 giugno) l'iniziativa ha coinvolto circa 100 ragazzi provenienti dal Liceo Scientifico Guglielmo Oberdan, dall' Istituto d'Arte Enrico e Umberto Nordio e dall' ENAIP Friuli Venezia Giulia. Lo Yacht Club Adriaco ha ospitato i seminari organizzati dai fisici dell'Infn della sezione di Trieste. Tra gli argomenti trattati la fisica della vela, la strumentazione di bordo, cartografia e misura della posizione in mare.


LEGGI I COMUNICATO STAMPA DI CHIUSURA


LEGGI I DIARI DELLO STUDENTE DI FISICA CANADESE JORDAN JURAS OSPITE A BORDO DI ADRIATICA