Warning: A non-numeric value encountered in /siti_joomla/rnric/plugins/system/helix/core/helix.php on line 548

Warning: A non-numeric value encountered in /siti_joomla/rnric/plugins/system/helix/core/helix.php on line 548

Resoconto del CD del 30-31 maggio 2019

CD del 30 maggio 2019 In apertura il dott. Roberto Pellegrini riporta di avere incontrato, a nome della Giunta, una delegazione sindacale in rappresentanza dell’assemblea  in corso davanti a palazzo Vidoni, in concomitanza con lo sciopero ...


continua a leggere...

13 Domande ai candidati alla presidenza dell'INFN

In vista dell'elezione del nuovo presidente dell'INFN, l'assemblea dei rappresentanti dei ricercatori ha raccolto le principali domande che circolano fra i colleghi sul futuro dell'Ente e sulle questioni più importanti che si ritiene il pro...


continua a leggere...

Assemblea dei Rappresentanti dei Ricercatori 21 marzo 2019

Il 21 marzo prossimo, dalle 9 alle 17, si terrà presso la Sezione di Firenze l'Assemblea dei Rappresentanti dei Ricercatori. Dalle ore 14 in poi l'assemblea sarà congiunta con i rappresentanti dei tecnologi. Informazioni dettagliate alla pa...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 20-21 dicembre 2018

Riunione pre-CD 21 dicembre 2018 Il presidente informa che l’emendamento alla legge di stabilità che prevede il blocco delle assunzioni nella PA fino al 30 novembre non si applica agli EPR perché non sono enti pubblici non economici. Il p...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 29-30 novembre 2018

Riunione pre-CD 29 novembre Il presidente ha informato che la legge di stabilità potrebbe contenere un vincolo esplicito all’uso del fondo premiale per le stabilizzazioni ed una proroga delle stesse. Per il momento non vi sono invece nuove...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 25-26 ottobre 2018

Riunione pre-CD 25 ottobre 2018 In apertura si tiene la premiazione dei vincitori del concorso italiano “Beamline for Schools” (http://home.infn.it/it/news-3/news-uffcom/3265-premiati-in-presidenza-infn-gli-studenti-vincitori-del-concorso-...


continua a leggere...

Assemblea congiunta dei rappresentanti dei ricercatori e dei...

Il 13 e 14 dicembre ai Laboratori Nazionali di Frascati, assemblea congiunta dei rappresentanti di ricercatori e tecnologi. Nella sessione del 14 mattina si terrà una prima discussione delle candidature a Rappresentante Nazionale dei ricer...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 25-26 settembre 2018

Riunione pre-CD 25 settembre 2018 Il presidente introduce annunciando evoluzioni sulla conclusione delle stabilizzazioni. Nel frattempo il TAR si è pronunciato su alcuni ricorsi dichiarandosi non competente e rimandandoli al tribunale del ...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 26-27 luglio 2018

Riunione pre-CD 26 luglio 2018 Il Presidente informa che c’è stato un passaggio difficile del decreto di riparto del FOE nelle commissioni parlamentari perché si voleva destinare la quota premiale di 68 Meuro al finanziamento delle stabili...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 27 e 28 giugno 2018

Riunione pre-CD 27 giugno 2018 Il Presidente informa che la dott.ssa Barillà è stata promossa e quindi non sarà più il nostro interlocutore alla Funzione Pubblica. Relazione Fondi esterni – A. Staiano Staiano ricorda che è stato nominato...


continua a leggere...

Lettera aperta al CD sui concorsi

20 giugno 2018  Lettera aperta sui prossimi concorsi ai componenti del Consiglio Direttivo dell’INFN   Lo scorso 30 maggio il Consiglio Direttivo ha deliberato l’emissione dei bandi di concorso per 49 ricercatori, 32 primi ricercatori e...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 25-26 gennaio 2018

Riunione pre-CD 25 gennaio A.Masiero: relazione sulla roadmap APPEC 2017-2026. APPEC è un consorzio di agenzie finanziatrici europee nel campo della fisica astroparticellare, nato dall’esigenza di coordinamento di risorse e iniziative a l...


continua a leggere...

Relazione del gruppo di analisi dei concorsi a ricercatore 2...

Il Gruppo di Lavoro per l'analisi dei risultati dei due concorsi a ricercatore del 2016 (15 posti per teorici e 58 per sperimentali) ha prodotto e distribuito al CD la sua relazione conclusiva (images/documents/cd/GdL-analisi-concorsi-RelFi...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 20-21-22 dicembre 2017

Riunione del 20 dicembre 2017 In mattinata si è svolta una interessante riunione della CSN1 dedicata alla discussione sulla European Strategy, il cui processo di stesura è in partenza. Sono stati discussi Higgs factory e muon collider, ma ...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 29 e 30 novembre 2017

Riunione pre-CD 29 novembre Il presidente è impegnato al MIUR, la riunione è presieduta dal vicepresidente Masiero. Masiero informa che nella seduta notturna della Commissione Bilancio del Senato è stato approvato un emendamento (http://w...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 26 e 27 ottobre 2017

Riunione pre-CD 26 ottobre M.Ferrario: il progetto Eupraxia@SPARC_LAB Gli acceleratori tradizionali hanno raggiunto limiti che si possono superare solo aumentandone le dimensioni. Viceversa le prestazioni delle tecniche di accelerazione a...


continua a leggere...

Lettera dei Rappresentanti dei Ricercatori al Presidente del...

L'assemblea dei rappresentanti dei ricercatori ha inviato una lettera (images/documents/assemblea/lettera-amministrazione.pdf) al Presidente dell'INFN per esprimere preoccupazione sui rapporti fra amministrazione e attività di ricerca nell'...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 26-27 settembre 2017

Riunione pre-CD del 26 settembre Il presidente relaziona sull’incontro con la direttrice di NSF France Córdova, avvenuto il giorno precedente. Accompagnata dall’ambasciatrice USA ha visitato LNGS e ne è rimasta entusiasta. Oggi incontrerà ...


continua a leggere...

Resoconto del Consiglio Direttivo del 20 e 21 luglio 2017

Riunione pre-CD 20 luglio 2017 G.Puglierin: L’impegno INFN per la Fusione: RXF e IFMIF La ricerca sulla produzione di energia da fusione di deuterio e trizio col metodo del confinamento magnetico ha lunga storia di collaborazione internaz...


continua a leggere...

Resoconto del Consiglio direttivo del 27 e 28 giugno 2017

Riunione pre-CD del 27-6-2017 La dott.ssa Monica Parrella (del dipartimento pari opportunità della Presidenza del Consiglio) presenta il nuovo strumento del “lavoro agile” (smart working)  nella pubblica amministrazione. Legge 124/2015 (r...


continua a leggere...

Assemblea dei Rappresentanti dei Ricercatori: Cagliari 12-13...

Tutti i dettagli alla pagina indico (https://agenda.infn.it/conferenceDisplay.py?confId=13853)


continua a leggere...

Resoconto del CD del 23-25-26 maggio 2017

Riunione del 23 maggio sullo Statuto D. Bettoni a nome del gruppo di lavoro presenta le modifiche apportate rispetto al precedente CD, allo scopo di integrare le osservazioni ricevute ed avendo ricevuto e discusso le proposte del CUG e d...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 27-28 aprile 2017

Riunione pre-CD del 27 aprile Il presidente informa che l’Ente ha ricevuto richiesta formale del Piano Triennale 2017-19 da parte del MIUR ed è pronto a inviarlo. Il Piano è stato presentato ai sindacati due giorni prima, ma è stato contes...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 29-31 marzo 2017

Riunione del 29 marzo 2017 Si inizia senza il presidente, in arrivo da Firenze a breve. Il vicepresidente Masiero informa sullo stato delle trattative sindacali, per le quali il giorno precedente si è tenuto un nuovo incontro con le OOSS,...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 23-24 febbraio 2017

Riunione pre-CD 23 febbraio 2017 Il Presidente informa che i risultati della VQR sono stati pubblicati il giorno precedente. Anche se è presto per poterli commentare, è chiaro che l’INFN è andato molto bene, anche a livello di singole ...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 25-26-27 gennaio 2017

Riunione pre-CD 25 gennaio 2017 Giornata dedicata alla discussione del fabbisogno di personale per i prossimi anni e alla valutazione dei relativi costi in rapporto alle previsioni di bilancio. Si decide di non divulgare i dettagli della d...


continua a leggere...

Sondaggi su rappresentanza e durata dei mandati nel nuovo St...

I rappresentanti dei ricercatori hanno condotto un sondaggio fra i propri rappresentati su due punti in discussione per il nuovo Statuto dell'INFN. Gli intervistati (attraverso uno o più messaggi di richiesta di voto) sono stati poco meno d...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 20 e 21 dicembre 2016

Riunione pre-CD 20 dicembre 2016 Il presidente informa che i due concorsi per giovani ricercatori sono terminati, ma la graduatoria ancora non può essere considerata definitiva fino alla scadenza de 15 gg successivi all’ultimo esame orale,...


continua a leggere...

Resoconto del CD del 28 e 29 novembre 2016

Riunione pre-CD 28 ottobre 2016 Presentazione di Markus  Nordberg:  iniziativa ATTRACT (http://www.attract-eu.org/)  Coinvolge alcuni dei principali laboratori europei (CERN, ESRF, ECO, EMBL) con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo di ...


continua a leggere...

Resoconto del Consiglio Direttivo del 27-28 ottobre 2016

Riunione pre-CD 27 ottobre 2016 Il presidente torna brevemente sulla questione dell’Abilitazione Scientifica Nazionale ricordando che: il gdl individuato nel precedente CD è al lavoro per trovare soluzioni che possano alleviare il problema...


continua a leggere...
01234567891011121314151617181920212223242526272829

Resoconto CD 22-23 luglio 2015

Riunione allargata del 22 luglio

Comunicazioni

Il Presidente invita gli ospiti della riunione allargata a lasciare la sala per una breve sessione chiusa, per permettere ai componenti del Direttivo di esprimere l’orientamento in merito alla Direzione della sezione di Lecce, in modo di poter avere un’indicazione univoca dalla votazione durante il Consiglio Direttivo formale.

La nuova direttrice della direzione Affari Amministrativi dell’AC, in comando dall’ISFOL si presenta al Consiglio Direttivo allargato. Dopo un breve saluto, la dott.ssa Simona Fiori illustra il piano di lavoro di massima della Direzione, a partire dal rinnovato impegno sulla dematerializzazione. Oltre alla produzione di un manuale per la gestione delle procedure completamente informatizzate, in autunno partiranno anche dei corsi di formazione. Ci sarà il massimo ascolto delle esigenze delle strutture, in particolare sul miglioramento del work-flow amministrativo.

Il nuovo Piano Triennale di Attività, come richiesto dal Ministero, è stato consegnato la settimana scorsa. A questo punto verrà reso pubblico online nei prossimi giorni. Il vice presidente Masiero, che ha coordinato anche quest’anno la stesura di questo importante documento, coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno consentito di rispettare una scadenza molto ravvicinata, garantendo al tempo stesso un elevato standard qualitativo. Ringrazia in modo particolare i  quattro direttori che hanno coordinato l’integrazione delle varie sezioni del documento, che hanno svolto un lavoro molto oneroso in tempi molto ristretti.

Il MIUR ha reso noti i cinque componenti del Comitato di selezione che dovrà indicare le rose di candidati per i Presidenti e i componenti dei Consigli di Amministrazione di diversi Enti di Ricerca. In particolare già in agosto sono in scadenza i Presidenti e i componenti di CdA di INAF, OGS e Centro Fermi, mentre altri arriveranno a termine mandato all’inizio del nuovo anno, come il CNR, INGV e AREA Science Park. Tra i vari componenti di nomina ministeriale, ci sono anche due componenti del Consiglio Direttivo dell’INFN, di cui uno entrerà a far parte della Giunta Esecutiva. Si richiede ai dipendenti ed incaricati di ricerca di voler cortesemente informare la Presidenza di un’eventuale candidatura a una qualsiasi di queste posizioni.

Fanno parte del Comitato di Selezione: Lamberto Maffei (coordinatore), professore emerito di Neurobiologia presso la Scuola Normale di Pisa e Presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei; Mauro Ferrari, esperto in nanotecnologie e bioingegneria applicate alla medicina, presidente e amministratore delegato dello Houston Methodist Research Institute; Fabiola Gianotti, professore onorario di Fisica presso l’Università di Edimburgo e nuovo direttore generale del CERN; Aldo Sandulli, professore ordinario di diritto amministrativo presso l’Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli; Lucia Votano, già direttore dei laboratori nazionali del Gran Sasso. Il Comitato ha ora 15 giorni per emettere il bando di manifestazione di interesse, con la relativa scadenza per le candidature.

È ancora in corso la discussione delle Commissioni parlamentare competenti sul decreto ministeriale relativo alla quota premiale del FOE. I tempi sembrano quindi ulteriormente dilatarsi e sarà improbabile avere un esito prima della prossima primavera. In ogni caso la Giunta Esecutiva ha già una proposta per i progetti da presentare in cui l’INFN sarebbe capofila, in numero pari a due. Naturalmente le proposte giunte sono in numero molto superiore: si tratta di progetti tutti validissimi dal punto di vista scientifico e su argomenti molto interessanti, occorre però anche considerare la specifica modalità dei progetti premiali, come ad esempio il contributo degli altri Enti. Molti di questi progetti verranno quindi presi in considerazione in futuro. Più articolata la selezione dei progetti in cui l’INFN parteciperebbe senza essere capofila.

Il Presidente relaziona sulla visita all’Università di Cosenza, in particolare ai progetti in cui l’INFN collabora (STAR).

Il direttore del GSSI, prof. Coccia, informa che è stato firmato protocollo intesa del Comitato tecnico aree interne (Presidenza del Consiglio) e il GSSI; le aree interne sono il 30% del territorio nazionale dove vive l’8% della popolazione. Questa situazione demografica è a fronte di risorse preziose del territorio e per questo si è identificata una strategia volta a rivitalizzare queste aree geografiche. Per capire le azioni da compiere occorre fare ricerca e questi dati devono essere utilizzati per proporre al Governo azioni da mettere in atto. La Presidenza del Consiglio ha identificato nel GSSI l’Istituto che può aiutare questa prospettiva. Al GSSI quindi si intensificheranno gli Urban Studies, presso cui si formeranno anche personale delle Istituzioni che possano promuovere politiche del Governo in questa direzione.

Il MIUR ha chiesto a Università e Enti di Ricerca di manifestare il proprio interesse per la partecipazione al cosiddetto “piano Junker”, in particolare in tema di creazione e potenziamento di infrastrutture di ricerca. Le proposte devono essere relative a infrastrutture già inserite nel PNRI (Piano Nazionale delle Infrastrutture di Ricerca). I direttori hanno fatto pervenire delle schede sintetiche, su modello ministeriale, occorrerà naturalmente chiarire i contorni di tali finanziamenti.

Sono in corso diverse iniziative sulla semplificazione della normativa relativa agli enti di ricerca, a partire dalla delega inserita nel provvedimento di legge sulla Pubblica Amministrazione (DDL “Madia”), così come discussioni di provvedimenti più articolati che interessino anche l’Università (la cosiddetta “buona università e ricerca”). Naturalmente nel suo compito istituzionale il Presidente è coinvolto in queste iniziative; ci sono dei gruppi di lavoro a cui partecipano i presidenti o dei loro delegati, per quanto riguarda la semplificazione normativa il Presidente ha delegato Paolo Valente, già coinvolto nell’elaborazione di proposte nell’ambito della Consulta dei presidenti degli EPR.

Segue l’illustrazione del contenuto del decreto di riparto del fondo ordinario (FOE), anch’esso in corso di discussione presso le Commissioni parlamentari. Il Presidente sottolinea gli elementi di criticità del nostro bilancio, sia relativamente al budget 2015, ma soprattutto in prospettiva futura. È evidente che la composizione del bilancio è sempre più influenzata da fondi a destinazione specifica, ma è anche evidente la complessiva riduzione del totale disponibile, al netto delle spese di personale e funzionamento. È quindi assolutamente necessario proseguire sulla strada dell’ottimizzazione delle spese e, ove questo non fosse sufficiente, iniziare a pensare a riduzioni dei programmi di ricerca.

Domani verrà deliberata l’assegnazione delle sedi ai vincitori dei concorsi, conclusi, per dirigente di ricerca e dirigente tecnologo. Il RN del personale TTA, Gomezel, nota come ci sia stato un vincitore dirigente tecnologo non inquadrato come primo tecnologo. Questo è naturalmente possibile, dal momento che il concorso era aperto alla partecipazione di chiunque avesse i requisiti, ma nota come per l’esiguità dei posti disponibili, questi casi, pure da mettere in conto e senza esprimere nessuna riserva sullo svolgimento del concorso stesso,  di fatto riducano ulteriormente le legittime aspirazioni di carriera di tanti colleghi validi. 

I quattro vincitori e i quattro idonei del concorso a dirigente di ricerca sono: Antinori Federico, Nisati Aleandro, Piccinini Fulvio, Previtali Ezio, Palla Fabrizio, Passaleva Giovanni, Rossi Patrizia e Vissani Francesco.

I due vincitori e i quattro idonei del concorso a dirigente tecnologo sono: Biagini Maria Enrica, Rifuggiato Danilo, Dell’Agnello Simone, Serra Marco, Margotti Anselmo, Rivetti Angelo.

 

Consiglio Direttivo del 23 luglio 

Il Presidente prima di aprire la riunione, chiede un momento di raccoglimento per la tragedia che ha colpito una nostra collega della sezione di Pisa, che ha visto la prematura scomparsa, a causa di un incidente, della giovane figlia. Tutto il Consiglio Direttivo esprime vicinanza in un momento così drammatico, con sconcerto partecipando a un dolore così tremendo.

Approvato l’ordine del giorno, il Presidente porge il saluto ai direttori che partecipano per la prima volta al Direttivo: il prof. Insolia (Catania), il prof. Busso (Perugia) e la prof.ssa Di Ciaccio (Roma Tor Vergata).

Il Presidente passa quindi ai saluti dei componenti al termine del mandato, che in questa seduta sono ben sei: ringrazia il rappresentante del Personale ricercatore uscente anche per il contributo nella interpretazione delle normative, per le proposte che hanno permesso la redazione di molti disciplinari e documenti importanti che sono stati redatti. Il ringraziamento a Paolo Valente è non solo da  parte di tutto il CD, ma di tutto l’ente e in particolar modo del Presidente.

Il Presidente ringrazia per il lungo servizio del prof. Squarcia alla direzione della Sezione di Genova, che oltre agli importanti contributi scientifici conta molti dipendenti che ricoprono cariche istituzionali e trainanti all’interno dell’INFN, e per il grande equilibrio con il quale ha svolto la sua attività.

Nel ringraziare il direttore uscente dei LNF, dott. Dosselli, non si può non ricordare i molti ruoli istituzionali ricoperti: da Presidente di commissione scientifica a componente della Giunta Esecutiva, fino alla direzione dei LNF, che hanno vissuto un periodo complesso anche dovuto alla ridefinizione di un ambizioso progetto di ricerca che però non è stato possibile portare avanti. Ringrazia pertanto il direttore per aver condotto il laboratorio in una condizione che ci permette di rilanciarlo per il futuro.

La dott.ssa Bracco fa parte della storia dell’INFN e quindi la sua attività ha arricchito il CD con i suoi suggerimenti e proposte, anche come rappresentante ministeriale. Diverso il caso del dott. Bonifazi, che ha invece arricchito il Direttivo da un punto di vista di persona che aveva collaborato con l’Istituto, ma che di fatto offriva una prospettiva esterna, non legata alle attività dell’ente. Per questo contributo, quindi,  va espresso un particolare ringraziamento.

Infine un particolare ringraziamento al prof. Batignani, che ha avuto un grande attenzione alla sezione di Pisa in un momento molto delicato, gestendo moltissime situazione anche in materia di personale, gestendo tutto con correttezza istituzionale e attenzione alle persone, oltre agli importanti contributi all’interno dei gruppi di lavoro e delle attività del Direttivo.

Il Direttore LNL ringrazia il direttivo per la fiducia data ai laboratori per la costruzione del ciclotrone; un pezzo di strada di SPES è stato fatto. Sottolinea come il rivelatore di gamma, Galileo, che è in funzione, nell’ultima chiamata ha visto una richiesta di fascio aumentata del 50%.

Elezione Direttore di Lecce

Si procede alla votazione formale per l’elezione del direttore della sezione di Lecce, già diffusamente discussa: votanti 34 su 34 aventi diritto. Ottengono voti: Nassisi, 0; Perrone, 5, 28 schede bianche e 1 nulla.

Si rimanda alla sezione di Lecce questo risultato, chiedendo una nuova rosa a seguito di  una nuova consultazione. La nuova procedura dovrà concludersi entro il Direttivo di ottobre, essendola scadenza del direttore in carica il 27 settembre (più i 45 giorni di prorogatio). Si ricorda, a tal fine, che i direttori delle Sezioni sono scelti tra i dirigenti di ricerca e i dirigenti tecnologi dell'Istituto ovvero tra i prof. ordinari dell'Università dotati di incarico di ricerca scientifica o tecnologica dell'Istituto ai sensi dell'art. 21 dello Statuto.

Elezione del Direttore di Padova

Il dott. Mezzetto si allontana dalla sala. Voto del Consiglio Direttivo: Mezzetto 32 voti, 1 scheda bianca. Il dott. Mezzetto è eletto per un secondo mandato come direttore della sezione di Padova.

Esame delibere

Come da elenco allegato

 

Atti CD  n.

Proposta di delibera

176/2015

ratifica delibera GE n. 10790 del 15 luglio 2015: ratifica disposizione n. 17437 del 2.7.2015 relativa all’approvazione dello Schema di Accordo “per la partecipazione Italiana alla European Spallation Source” tra CNR, ELETTRA-Sincrotrone S.C.p.A.

177/2015

ratifica delibera GE n. 10815 del 15 luglio 2015: congedo straordinario al Dott. M.G. Giammarchi della Sez. Milano presso l’università di Berna all’Albert Einstein Center

178/2015

ratifica delibera GE n. 10816 del 15 luglio 2015: emissione bando concorso per assegnazione n. 20 borse di studio riservate a studenti che si immatricoleranno nell’A.A. 2015/2016 ai corsi di Laurea Magistrale in Fisica, Scienze Chimiche, Matematica, Ingegneria Matematica, Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Informatica e Automatica ed Ingegneria Elettronica dell’Università degli Studi di L’Aquila

179/2015

nomina responsabile Gruppo Collegato di Salerno

180/2015

nomina Comitato Scientifico dei LNGS

181/2015

approvazione pagamento in favore di Fusion for Energy anno 2015

182/2015

variazioni al Bilancio 2015

183/2015

approvazione Addendum n.1. all’Accordo Attuativo n. 2014-12-R.0. alla Convenzione Quadro n. C/011/11/0 per “Progetto Premiale LIMADOU fase B/C/D1”

184/2015

approvazione dell'Amendment n. 1 all'Accordo tra INFN e UO stipulato nell'ambito della fase B/C/D1 del premiale LIMADOU

185/2015

approvazione schema di “Addendum to Memorandum of Understanding for the esteblishment and operation of the Sponsoring Consortium for Open Access Pubblishing in Particle Physics (SCOAP3)” tra iNFN e CERN

186/2015 

approvazione Atto di rinnovo dell’Accordo per il Colle di Galileo tra l’Università degli Studi di Firenze, CNR, INAF e INFN

187/2015

adesione all'Associazione non riconosciuta “Associazione Smart Cities and Smart Communities”

188/2015

approvazione schema di “Accordo di collaborazione per la costituzione di una Joint Research Unit  “EMSO-ITALIA” per realizzazione infrastruttura europea EMSO ERIC”

189/2015

approvazione Convezione per cofinanziamento di un posto di ricercatore a tempo determinato presso l’Università del Salento

190/2015

approvazione “Amendment n. 1 to the Collaboration Agreement between INFN and CEA-DSM concerning the SOX-Ce project at the Laboratori Nazionali del Gran Sasso”

191/2015

approvazione “Amendment n. 1 to the Memorandum of Understanding for the construction and operation of the DARKSIDE-50 Experiment”

192/2015

approvazione “Implementation Agreement n. 3 to the Framework Agreement between the National Research Centre-Kurchatov Institute and INFN on the cooperation in the BOREXINO Experiment”

193/2015

approvazione partecipazione dell’Istituto al progetto europeo “ExaNeSt” (call H2020-FETHPC-2014)

194/2015

approvazione partecipazione dell’Istituto al progetto europeo “ENSAR2” (call H2020-INFRAIA-2014-2015)

195/2015

congedo straordinario alla Dott.ssa  F. Bucci della Sez. Firenze presso il CERN

196/2015

congedo straordinario al Dott.  E. Di Marco  della Sez. Roma presso il CERN

197/2015

proroga congedo straordinario al Dott.  M. Moulson  dei LNF presso il CERN

198/2015

trasferimento d’ufficio del Dott. E. Bernieri dei LNF presso la Sez. Roma Tre

199/2015

trasferimento d’ufficio del Dott. E. Spiriti della Sez. Roma Tre presso i LNF

200/2015

emissione bandi concorso per conferimento borse di studio, LNL, Sez. Napoli

201/2015

istituzione n. 20 borse post-doc per fisici sperimentali stranieri da usufruire presso le Strutture INFN

202/2015

istituzione n. 13 borse post-doc per fisici teorici da usufruire presso le Strutture INFN

203/2015

emissione bandi concorsi del Premi Nazionali 2015 alle migliori tesi di dottorato

204/2015

proroga contratto ex art.2222 alla Dott.ssa N. Mauri della Sez. Bologna

205/2015

assegnazione contratti ex art. 2222

ratificaPT

ratifica delibera GE del 23 luglio 2015: ratifica approvazione Piano Triennale 2015-2017 

23-7/7

approvazione Disciplinare Organizzativo del CNAF 

23-7/8

approvazione Documento “Relazione sulla Performance” per l’anno 2014 

23-7/10

approvazione Convezione tra INFN e l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” per interscambio di professori e ricercatori tra le due parti (Prof. F. Ferroni – Dott. S. Veneziano) 

23-7/11

approvazione schema di Accordo tra INFN e FBK (Fondazione Bruno Kessler) relativa al cofinanziamento del corso di dottorato in fisica istituito dall’INFN in Convezione con l’Università di Trento  

23-7/12

autorizzazione al Direttore della Sez. Padova a sottoscrivere l’Accordo tra INFN e Università degli Studi di Padova nell’ambito del Progetto “C-BOARD” (call: H2020-BES-2014/BES-09-2014-Supply Chain Security) 

23-7/13

approvazione graduatorie per assegnazione borse di studio (rif. n. 17283/2015, 17354/2015, 17355/2015, 17423/2015) 

23-7/14

assegnazione contratto a tempo determinato art.20 al Dott. P. Antonelli presso Il GSSI (fondi MIUR-GSSI) 

23-7/15

spostamento costi relativi al contratto a tempo determinato al Dott. S. Nicotri presso la Sez. Bari su fondi overhead, Sez. Bari 

23-7/16

autorizzazione proroga congedo straordinario al Dott. F. Murtas dei LNF presso il CERN 

23-7/17

proroga contratti a tempo determinato ai sensi del relativo Accordo Decentrato di Ente sottoscritto in data 10.6.2013 

23-7/18

assegnazione contratti a tempo determinato art. 36 e 15  

23-7/19

assegnazione contratti ex art. 2222 

23-7/20

assegnazione contratti ex art. 2222 (CdC) 

23-7/21

approvazione assunzione personale a tempo indeterminato per i vincitori concorso 17138/2014, Amm. Centrale 

23-7/22

approvazione assunzione personale a tempo indeterminato per i vincitori concorso 16617/2014 

23-7/23

approvazione assunzione personale a tempo indeterminato per i vincitori concorso 16619/2014 

 

Roma, 27 luglio 2015